8 segni che sei finalmente pronto per iniziare la tua attività

Molte persone hanno difficoltà a gestire le regole aziendali sul posto di lavoro, le politiche e i regolamenti interni dell’azienda. Stanno sognando di lavorare sul proprio progetto e a modo loro. Desiderano avere il pieno controllo del tempo e degli obiettivi. Ma per la maggior parte delle persone questo rimarrà effettivamente quello che è. Un sogno. Ma come fai a sapere se sei pronto a smettere di sognare, iniziare a fare e costruire la tua attività?

Soprattutto quando sei giovane, gli ostacoli per iniziare sono un po ‘più bassi. Non hai una famiglia da nutrire o una casa da pagare. Quindi sotto i 30 è probabilmente il momento migliore nella tua vita per avviare la tua azienda, perché hai pochissimi rischi e un sacco di tempo ed energia.

Sembra un grosso problema avviare un’attività in proprio. Ma non si tratta solo di un grande passo, ma di fare molti piccoli passi necessari per iniziare il tuo viaggio imprenditoriale. All’inizio avrai bisogno di una buona idea imprenditoriale, un piano aziendale di base, forse finanziamenti, e il coraggio di correre qualche rischio. Hai quello che ci vuole? Siete pronti?

Di seguito elenchiamo 8 segni che ti diranno se sei pronto per iniziare il tuo viaggio imprenditoriale o no.

  1. Sei frustrato nel lavorare per qualcun altro

Potrebbe piacerti il ​​lavoro che fai e persino la compagnia per cui lavori, ma è probabile che non ti piaccia lavorare per qualcun altro che per te stesso. Per un periodo di tempo più lungo ciò provoca frustrazione e un crescente desiderio di ottenere più libertà e, infine, di diventare il tuo capo. E prima che le cose peggiorino o prima che diventi troppo frustrato, spesso è meglio provarlo e iniziare qualcosa di proprio. Anche se va storto, almeno avrai provato e nessun rimpianto quando sarai vecchio.

2.Credi fermamente nella tua idea

Per creare un business di successo, devi fidarti di te stesso e della tua idea di business. Hai fatto abbastanza ricerche di mercato e hai pensato che ci fosse una reale necessità per il prodotto o il servizio che offrirai. Hai pensato a come posizionarlo sul mercato, conosci il settore e sei sicuro che le persone lo pagheranno. Se hai la forte fiducia che la tua idea funzionerà e che il tuo prodotto o servizio si trasformerà in un’attività redditizia, allora sarai probabilmente in grado di seguire questa fede anche verso altri membri del team.

3.Sei appassionato, motivato e autodisciplinato

Non stai prendendo in considerazione l’idea di avviare un’azienda perché vuoi lavorare di meno. Sei consapevole che sarà difficile e sei abbastanza motivato e autodisciplinato per farlo. Avere una buona idea imprenditoriale è grandioso, ma non è nulla senza una grande esecuzione.

All’inizio della tua attività non farai molti soldi e potresti aver bisogno di molta pazienza prima che le cose vadano avanti. Senza la passione per quello che stai facendo potresti rinunciare troppo in fretta.

4. Le prestazioni migliori quando si lavora secondo il proprio programma

Un normale lavoro da 9 a 5 (o da 9 a 6) non è per tutti. Se hai le tue “ore produttive” e vuoi lavorare a modo tuo, diventare il tuo capo potrebbe avere senso. Gestire un’attività in proprio consente di decidere autonomamente se e come lavorare. Per avere successo, potresti ancora lavorare molto più di quanto non fossi abituato, ma puoi farlo secondo il tuo programma. Tuttavia, esistono anche tipi di attività in cui devi lavorare in base alla domanda dei tuoi clienti, ad esempio quando gestisci un ristorante o altri tipi di attività di servizi.

5.Ti piace l’apprendimento e la crescita personale

Hai una mente aperta e le giuste competenze per iniziare un’attività in proprio? Ricorda, non è sufficiente che tu sia in grado di creare un ottimo prodotto. Devi anche essere un buon comunicatore, un buon decisore e un buon capo. Se metti tutte le responsabilità sul tuo personale e tu stesso esiti a prendere chiamate e riunioni difficili, la tua attività ne risentirà. Alcune persone fortunate hanno talento naturale in questi campi, ma altri dovrebbero avere la volontà di impararle. Gli imprenditori sono le persone che stanno imparando costantemente nuove competenze e hanno contatti con molte persone diverse da cui imparare. Inizia la tua attività solo se sei pronto per questo viaggio e se hai una mentalità di crescita.

6.Hai un piano aziendale

Prima di avviare un’attività commerciale, dovresti avere la giusta idea dei costi associati all’avvio e alla gestione di un’azienda del tipo che stai per creare. Alla fine, la pianificazione è indovinante e non si rivelerà come hai pianificato, ma pensare ai dettagli ti dà una migliore comprensione di come potrebbe essere il futuro della tua attività. Quindi, assicurati di calcolare un budget aziendale di base analizzando le forniture, le spese e le utility e crea una roadmap per loro. La parte più importante del tuo business plan riguarda gli aspetti finanziari. Come regola generale, i costi risultano essere superiori alle aspettative e le entrate risultano inferiori alle aspettative. Tienilo a mente quando lavori sul tuo piano aziendale.

7.Hai buoni collegamenti nel tuo settore

Se stai avviando la tua attività, le competenze e le connessioni di dominio sono fondamentali. Se non disponi di una forte rete sì nel settore che intendi indirizzare, assicurati di intensificare le tue attività di rete partecipando ai giusti eventi aziendali e di avvio. Assicurati di parlare con il maggior numero possibile di persone e di analizzare i pensieri e le opinioni dei tuoi potenziali clienti. Chiedi loro il loro consiglio e ascolta attentamente quando condividono le loro preoccupazioni e idee. Nel migliore dei casi stai instaurando solide relazioni con potenziali clienti anche prima che il tuo prodotto o servizio sia ancora sul mercato.

8.Sei consapevole dei rischi

L’avvio e la gestione della propria attività comporta molti rischi. Potresti perdere l’intero capitale del seme (che molto probabilmente esce di tasca tua). Potresti finire per passare molto meno tempo con la tua famiglia e i tuoi amici e potrebbero persino criticarti per quello che stai facendo. Tieni presente che la tua attività potrebbe richiedere una lunga fase di duro lavoro per renderla un successo. Se sei a conoscenza di questi rischi e sei pronto ad affrontarli, è un buon segno che potresti essere pronto per avviare la tua attività. Basta fare un tentativo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *